MARIA GORETTI. LA VIOLENZA E IL PERDONO

Maria Goretti. La violenza e il perdonoAntonio Polselli

MARIA GORETTI

La violenza e il perdono

Formato: 15×21
Pagine: 174
Prezzo: 14 euro
Anno: 2017
ISBN: 9788899580254

Chiunque oggi segue i fatti salienti della cronaca quotidiana dei giornali, della radio o della televisione può rendersi conto che la storia di Maria Goretti, verificatasi più di cento anni fa, è ancora attuale. La tragica vicenda, verificatasi nel lontano 5 luglio del 1902 in terra pontina, che portò alla morte violenta di Maria da parte del giovane ventenne, Alessandro Serenelli, è una vicenda, inserita in una particolare cornice storico-ambientale, che colpisce ancora oggi l’immaginazione individuale e collettiva.
Nella stesura del saggio non si è voluto lasciare in ombra la complessità dei dolorosi avvenimenti di violenza verso Maria Goretti e né ignorare la situazione economico-sociale dell’epoca, in cui la giovane visse con la sua numerosa famiglia nei villaggi rurali italiani di fine Ottocento e inizio Novecento. Un periodo complesso della storia d’Italia, caratterizzato dalla povertà, dall’ingiustizia sociale e dalla migrazione interna al territorio italiano e all’estero.
Nell’esaminare la quantità di informazioni e documenti sulle persone e sui luoghi che furono testimoni degli avvenimenti, si è cercato di raccontare con rispetto e delicatezza l’avventura umana di Maria Goretti, con uno sguardo nuovo, con una mente sgombra da ogni forma di pregiudizio ideologico, politico, culturale e con un linguaggio semplice e colmo di intensità emotiva.
La drammatica storia di Maria Goretti, intrisa d’amore, di tenerezza e di passione per la vita stroncata prematuramente dalla brutale violenza, induce a interrogarci sul senso della vita e della morte, del dolore e del male, della violenza e del perdono.

L’autore:
Antonio Polselli, nato a Priverno, risiede a Latina dal 1971. Laureato in Pedagogia presso l’Università La Sapienza di Roma, ha svolto la professione di insegnante di scuola elementare per 15 anni, di Direttore didattico per 27 e di Coordinatore Didattico, presso l’Istituto Comprensivo Preziosissimo Sangue di Latina, per 5 anni. È stato Consigliere Comunale dal 1971 al 1976 e Sindaco del Comune di Priverno dal 1990 al 1993.
Autore di articoli e saggi pubblicati su varie riviste pedagogiche. Con il Movimento di Cooperazione Educativa, si è occupato di formazione, sperimentazione e aggiornamento dei docenti, di didattica e di progettazione educativa.
Giornalista e pubblicista, collabora con diverse testate giornalistiche, anche on line (Latina Flash e Buongiorno Latina). Dirige la rivista Artell dell’Associazione Regionale Tempo Libero di Latina. Promuove dibattiti, incontri e convegni e coordina da quattordici anni il Laboratorio di Poesia presso il Centro Socio-culturale di Latina, per il quale ha pubblicato l’antologia di poesie: La leggerezza dei sogni.
Ha svolto per emittenti televisive locali, indagini storico-artistiche sulle bellezze delle Città nuove e interviste a personaggi della cultura del territorio pontino.

carrelloper acquistare il libro scrivere a:
 atlantideditore@libero.it