ERCOLE. IL CAVALIERE DI CISTERNA

Ercole. Il cavaliere di CisternaSalvatore D’Incertopadre

ERCOLE.
Il cavaliere di Cisterna

Formato: 15×21
Pagine: 224
Prezzo: 15 euro
Anno: 2019
ISBN: 978-88-99580-42-1

Questo libro è liberamente ispirato a una storia vera ma i personaggi sono frutto della fantasia dell’autore. Ercole nasce mentre il padre muore sul fronte dell’Isonzo durante la disfatta di Caporetto. Vive i primi dieci anni della sua vita a Roma, sotto le ali protettrici della madre Maria, da sempre in conflitto col padre. Poi si trasferisce con Maria, finalmente libera dall’oppressione del padre, a Cisterna, dove trova dei nuovi punti di riferimento che sostituiscono la figura paterna, e dove, con grande fatica, conquista le prime amicizie, rendendosi conto però che per essere preso in considerazione deve abbracciare la fede fascista. E, come accade a chi deve dimostrare la sua fedeltà a una causa, lo fa con grande trasporto, arruolandosi volontario, ancora diciottenne, nelle truppe che partono per l’avventura etiope. Poi la guerra voluta da Mussolini muta la sua vita, le sue idee, trasformandolo in un adulto consapevole, deciso ad affrontare le sfide del Dopoguerra.

L’autore:
Salvatore D’Incertopadre Nato a Napoli il 14 novembre 1952, qui frequenta l’istituto tecnico per elettrotecnici A. Volta. Nel 1971 s’iscrive alla facoltà d’ingegneria elettrotecnica dell’Università Federico II di Napoli. Il 2 luglio del 1979 si trasferisce a Latina per lavoro, avendo trovato occupazione come impiegato tecnico presso la Marconi Italiana di Cisterna. In seguito a quel trasferimento non termina gli studi universitari. Iscrittosi alla Cgil nell’ottobre del 1979, nel novembre del 2004 approda al vertice della Cgil pontina che guiderà fino al novembre del 2012. È sposato e ha una figlia. Nel 2015 pubblica il suo primo libro “Il sindacalista” con prefazione di Susanna Camusso. Nel 2016 esce “Due padri, due figli – una famiglia tra Napoli e Latina”; nel 2017 “Via delle Zite 18. Non sono diventato uno scugnizzo”; nel 2018 “La Camera del Lavoro del Lazio meridionale dal dopoguerra al terzo millennio” e “Maciste”; nel 2019 “Freccia Rossa”. Tutti editi da Atlantide.

carrelloper acquistare il libro scrivere a:
 atlantideditore@libero.it